26/11/2021

Investimenti tematici, uno sguardo alle opportunità

di Advisor Professional

La News

L’investimento azionario tematico ha iniziato a muoversi verso il mainstream negli ultimi anni, spinto da forti performance, temi d’investimento convincenti e un forte, crescente interesse da parte di un’ampia gamma di operatori del mercato. Secondo l’analisi di Credit Suisse AM questo trend sembra destinato a continuare e gli investitori farebbero bene a prendere in considerazione le sfide e le opportunità nell’ambito degli investimenti tematici.

 

Alla base di una corretta filosofia d’investimento tematico vi è l’approccio pure-play. Secondo gli esperti, questo tipo di approccio aiuta a mettere a fuoco la dinamica specifica del tema e spesso scaturisce in un portafoglio diversificato di società che in genere non fanno parte delle partecipazioni core, dei fondi indicizzati o degli ETF. Visto che i temi di investimento spesso sono trasversali rispetto ai settori tradizionali e possono avere una natura globale, può essere saggio adottare un approccio non vincolato e “indipendente dal benchmark” in merito alla selezione dei titoli e alla costruzione del portafoglio. Questo approccio lascia liberi gli investitori di cercare all’interno del tema selezionato le società che si distinguono per innovazione, tecnologia, business model, forte orientamento ai criteri ESG o gestione della qualità. L’obiettivo è quello di individuare quelle società che sono destinare a predominare sulle altre in un orizzonte temporale di cinque-dieci anni, mettendo al palo gli operatori storici del settore grazie a innovazioni rivoluzionarie.

 

Una lezione che possiamo trarre dalla storia recente è che è molto difficile, se non impossibile, prevedere le prospettive a breve termine del mercato azionario con un certo livello di convinzione o coerenza. Nel 2020, la generazione di alfa1 da parte dei grandi hedge fund e altri gestori monetari è stata la peggiore dal 2011. Questo ci insegna che cercare di anticipare l’andamento del mercato è un gioco pericoloso. Gli esperti di Credit Suisse AM sottolineano che “gli investitori a caccia di opportunità che trascendono i cicli economici e la volatilità del mercato farebbero bene a considerare gli investimenti tematici se nutrono un interesse reale per gli investimenti a lungo termine”.

 

Viviamo in un momento di cambiamenti e trasformazioni senza precedenti. Il bilancio in termini di vite umane della pandemia da Covid-19 è stato indubbiamente pesantissimo. Visto che la necessità aguzza l’ingegno, l’improvviso bisogno di mantenere il distanziamento sociale e di sviluppare sistemi per migliorare l’erogazione dei servizi sanitari ha dato un impulso eccezionale alle soluzioni digitali nel settore sanitario. La telemedicina, la diagnostica automatizzata e i test sono alcuni esempi di aree che hanno visto una brusca accelerazione del loro utilizzo e degli investimenti durante la pandemia. Tuttavia, secondo gli analisti di Credit Suisse AM, è importante notare che nonostante il maggior ricorso a questi strumenti, i tassi di penetrazione di molte di queste soluzioni innovative rimangono bassi e che quindi ci sono ampi margini di crescita futura.

Visita il corner
Credit Suisse Asset ManagementGeneriamo valore. Per te.
Scopri di più
Le nostre ultime pubblicazioni
  • credit last.jpg
    Robotica e automazione: le tematiche del futuro
  • credit last.jpg
    Investire nel 2022: come comportarsi e quali scenario tenere d’occhio
  • cs last.jpg
    2022: l’anno della grande transizione