06/09/2022

Privilegiare dollaro e titoli di qualità

La News

La minaccia di una recessione imminente incombe sui mercati che si stanno preparando a un inverno particolarmente complesso a causa della crisi energetica in Europa e dell’inflazione galoppante.

 

In questo scenario di incertezza e instabilità, Volker Schmidt, gestore del fondo Ethna-DEFENSIV di Ethenea, sottolinea l’importanza di mantenere un posizionamento difensivo incrementando l’esposizione al dollaro USA e a titoli di qualità.

 

La Fed e la BCE proseguono l’obiettivo comune di voler contenere l’inflazione anche a costo di mettere a rischio la crescita economica globale. Gli investitori dovranno fare i conti con un periodo prolungato di rialzo dei tassi di interesse e persistente volatilità sui mercati.

 

Le aspettative a lungo termine sull'inflazione media nei prossimi dieci anni sono appena di poco superiori al 2% sia in Germania che negli Stati Uniti. La maggior parte degli economisti si attende un netto calo del livello generale dei prezzi nel 2023. Qualora anche l'economia globale dovesse scivolare in una recessione, le banche centrali potranno nuovamente tagliare i tassi già nel 2023.

 

Secondo Schmidt è probabile assistere a un rallentamento economico e forse anche una recessione tecnica in Europa definita come due trimestri consecutivi di crescita nulla o negativa. Tuttavia, è difficile che si verifichi un "atterraggio duro" con tassi di disoccupazione in netto aumento.

 

“In Ethna-DEFENSIV manteniamo un approccio prudente e difensivo per non esporci a troppi rischi”, dichiara il gestore. “La nostra maggiore convinzione è al momento nelle valute. Abbiamo pertanto nuovamente alzato la quota in USD al 20% e manteniamo la nostra esposizione al franco svizzero e alla corona norvegese”.

 

“Assumiamo in misura solo minima rischi di tasso d'interesse. La duration media del portafoglio obbligazionario è molto bassa a 3,2 e, abbinata all'elevata qualità dei titoli (il rating medio è AA), ci consente di contenere il rischio di aumento dei premi al rischio delle obbligazioni detenute in portafoglio. Abbiamo ulteriormente ridimensionato la nostra esposizione al rischio di tasso d'interesse con operazioni di copertura tramite futures”, aggiunge.

 

In conclusione, secondo il gestore di Ethenea, per far fronte a questo periodo particolarmente incerto e turbolento per i mercati, è necessario mantenere un approccio prudente in portafoglio, privilegiando titoli solidi e di qualità.

Visita il corner
Società d'investimento indipendente, il cui focus è la preservazione e l'incremento del patrimonio affidato.
Scopri di più
Le nostre ultime pubblicazioni
  • gestione-grafico.jpg
    Gestione dei rischi e focus sul lungo periodo
  • bonds-mano.jpg
    Approccio prudente e spazio a bond di qualità
  • dollaro-grafico.jpg
    Sottopesare le azioni, più spazio al dollaro