Tatticamente neutrali sulle azioni Usa: la view di BlackRock

13/10/2021

Tatticamente neutrali sulle azioni Usa: la view di BlackRock

di Advisor Professional

La News

“La ripartenza economica sempre più ampia ci mantiene tatticamente pro-rischio, ma vediamo un percorso sempre più stretto nell’ascesa degli asset di rischio e i mercati più inclini a temporanei contraccolpi. Preferiamo guardare oltre il nervosismo di breve del mercato sullo sfondo della ripartenza”.

Così Wei Li, Global Chief Investment Strategist del BlackRock Investment Institute di BlackRock.

 

La prova di forza intorno al tetto del debito ha tenuto gli investitori sulle spine, con il “debt ceiling” che è ormai diventato oggetto di intense lotte tra i partiti nel corso degli ultimi decenni, mentre nel frattempo le ricerche su Google salite al livello più alto dal 2013.

La prima parte della curva dei rendimenti dei Treasury - un indicatore popolare del sentiment del mercato - era salita fino a quando il Senato ha trovato un accordo per alzare temporaneamente il tetto del debito la scorsa settimana.

Ci saranno ancora scontri politici entro la fine dell'anno, con i Democratici che devono ancora ricompattarsi sui loro progetti di piani di spesa multimiliardari su infrastrutture, politica sociale e cambiamento climatico. Priorità legislative chiave in vista delle elezioni di midterm del 2022.

 

Come previsto, il piano da 3,5 trilioni di dollari delineato nel disegno di legge su politica sociale e cambiamento climatico è stato ridimensionato per contribuire a garantire il sostegno dei moderati del partito. Un pacchetto più piccolo significa una quantità ridotta di entrate necessarie per compensare la spesa.

Le proposte fiscali, prima dell'ultimo sforzo dei democratici per ridimensionare il piano, mostravano già un moderato aumento delle tasse: un aumento dell'aliquota dell'imposta sulle società al 26,5% (dal 28% della proposta originale) e della tassa GILTI (Global Intangible Low Tax Income, intesa a scoraggiare le società a spostare i profitti all'estero) al 16,5%, dal 21% iniziale. Questo aumento sarebbe in linea con il nuovo accordo sulla tassa minima globale che mira a raggiungere lo stesso obiettivo.

 

“Siamo tatticamente neutrali sulle azioni statunitensi, in quanto consideriamo le large cap esposte ai rischi di un aumento delle tasse e di una regolamentazione più severa – proseguono dal BlackRock Investment Institute - L'aumento delle tasse avrà probabilmente il maggiore impatto sui settori finanziario e dei servizi di comunicazione, ma qualsiasi ulteriore attenuazione degli aumenti fiscali proposti ridurrebbe gli ostacoli per questi settori”.

“La crescita statunitense sta raggiungendo il suo picco e ci aspettiamo ora che altre regioni beneficino maggiormente della ripartenza economica - proseguono gli strategist - Siamo fortemente sottopesati sui Treasury perché vediamo un graduale aumento dei rendimenti nominali, anche se la Fed è pronta a iniziare il tapering entro la fine dell'anno.

Siamo tatticamente a favore del rischio, ma riconosciamo che via del rialzo per ulteriori profitti sugli asset di rischio si è ristretta ulteriormente dopo la lunga corsa, con che i mercati che sono diventati più suscettibili alle oscillazioni del sentiment.

Consideriamo il recente movimento dei rendimenti come la correzione di una “disconnessione” tra il riavvio delle economie e i livelli di rendimento precedenti, e non rappresentano un aumento più drastico dei rendimenti.

I dati sull'attività più forti del previsto e i segnali più accondiscendenti da parte politici hanno spostato il consenso del mercato sul rialzo dei tassi di interesse della Banca d'Inghilterra al primo trimestre del 2022” conclude la strategist di BlackRock.

Visita il corner
BlackRock, società di risparmio gestito indipendente, ha un'unica responsabilità: quella verso i suoi clienti.
Scopri di più
Le nostre ultime pubblicazioni
  • money.jpg
    Preferenza per Ciclici e Quality, forte sottopeso sui Treasury
  • bii.jpg
    Rimanere pro rischio: la view di BlackRock