21/07/2021

Punto di svolta dei mercati: ecco cosa fare

di Advisor Professional

La News

L’inflazione è in risalita e i rendimenti obbligazionari sono in altalena. Secondo Michele Morganti, Senior Strategist di Generali Investments, la vera sorpresa di questo periodo risiede nel nuovo obiettivo strategico della Fed che tollererà sforamenti dell’inflazione al di sopra del target (anche se non è chiaro di quanto e per quanto tempo).
 

La grande quantità di debito in circolazione, però, potrebbe non sopportare la nuova politica di normalizzazione e il conseguente venire meno delle politiche di sostegno. Secondo la casa di gestione ci sarà un aumento dei rendimenti obbligazionari e appare prematuro scommettere sull’appiattimento della curva ma occorre pensare a coperture non troppo costose. La casa di gestione suggerisce di sovrappesare l’azionario e la liquidità e avere posizioni lunghe sui Value ma rimanere sottopesati sui titoli di stato.

 

 

 

 

 

 

Il presente documento si basa su informazioni e opinioni che Generali Insurance Asset Management S.p.A. Società di gestione del risparmio considera affidabili. Tuttavia, non viene fornita alcuna dichiarazione o garanzia, espressa o implicita, che tali informazioni o opinioni siano accurate o complete. Generali Investments Partners S.p.A. Società di gestione del risparmio, distributore di questo documento, che ne aggiorna periodicamente il contenuto, si libera da ogni responsabilità relativa a errori o omissioni e non sarà considerato responsabile in caso di eventuali modifiche o perdite relative all’uso improprio delle informazioni qui fornite. Le opinioni espresse in questo documento rappresentano solo il parere di Generali Insurance Asset Management S.p.A. Società di gestione del risparmio e possono essere soggette a modifiche senza preavviso. Non rappresentano la valutazione di alcuna strategia o investimento in strumenti finanziari. Questo documento non costituisce un’offerta, una sollecitazione o una raccomandazione all’acquisto o alla vendita di strumenti finanziari. Generali Investments Partners S.p.A. Società di gestione del risparmio e Generali Insurance Asset Management S.p.A. Società di gestione del risparmio non sono responsabili per alcuna decisione di investimento basata su questo documento. Generali Investments può aver preso, e potrebbe in futuro assumere, decisioni di investimento per i portafogli gestiti che sono contrari alle opinioni espresse nel presente documento. Qualsiasi riproduzione, totale o parziale, di questo documento è vietata senza previo consenso di Generali Investments Partners S.p.A. Società di gestione del risparmio. Generali Investments fa parte del Gruppo Generali istituito nel 1831 a Trieste come Assicurazioni Generali Austro-Italiche. Generali Investments è un marchio commerciale di Generali Investments Partners S.p.A. Società di gestione del risparmio, Generali Insurance Asset Management S.p.A. Società di gestione del risparmio, Generali Investments Luxembourg S.A. e Generali Investments Holding S.p.A