15/01/2021

Per ottenere rendimenti puntare sulle azioni

di Advisor Professional

La News

Il contesto economico politico generale dovrebbe rimanere favorevole soprattutto a fronte delle politiche monetarie estremamente espansive. Gli analisti di Credit Suisse AM evidenziano come, con l’approssimarsi del 2021, le azioni offriranno interessanti opportunità di rendimento e gli utili supereranno il livello del 2019.

Entrando nel dettaglio delle previsioni, in base ai parametri di valutazione tradizionali, come il rapporto corso/utile, la valutazione del mercato azionario appare elevata rispetto alle medie storiche di lungo termine.

Confrontando il comparto azionario con quello obbligazionario si nota come, dall’inizio del 2020, i rendimenti delle obbligazioni reali negli Stati Uniti sono calati superando il calo dei rendimenti degli utili e supportando così i multipli di valutazione più elevati. Attualmente la differenza tra rendimento degli utili e rendimento reale delle obbligazioni risulta leggermente più elevata rispetto alla media di lungo termine e indica che le azioni offriranno un extra-rendimento interessante rispetto alle obbligazioni.

 

La casa di gestione ritiene molto interessanti i segmenti di mercato che presentano un potenziale dirompente e che quindi possono incrementare la quota di mercato e i margini di profitto, incluse le industrie del settore tecnologico e dell’assistenza sanitaria. Le previsioni contemplano, anche, una nuova accelerazione del momentum economico che consentirà agli investitori di posizionarsi nei settori ciclici, come il settore dei viaggi, alberghiero o l’industria automobilistica.