24/01/2023

Migliora lo scenario macro: posizionare il portafoglio

La News

“L'orizzonte temporale di un investitore è fondamentale per valutare l'impatto degli sviluppi del 2023 sugli investimenti" mette subito in chiaro Jean Boivin, Head of BlackRock Investment Institute di BlackRock.

"Questi eventi hanno aumentato la nostra fiducia nella nostra view strategica su un orizzonte di cinque anni e oltre. I rischi economici, come una Cina chiusa e un'inflazione altissima, si sono attenuati, rafforzando ulteriormente il nostro sovrappeso strategico sulle azioni.

Le valutazioni azionarie appaiono ragionevoli rispetto alle nostre aspettative di lungo periodo. Il rally azionario lascia intravedere la probabile reazione dei mercati una volta che l'inflazione si sarà attenuata e i rialzi dei tassi avranno subito una battuta d'arresto, favorendo le prospettive degli utili aziendali a lungo termine.

Tuttavia, prima che questa prospettiva diventi realtà, pensiamo che i titoli dei Paesi sviluppati scenderanno quando si manifesteranno le recessioni che ci aspettiamo”.

 

La crescita dell'economia statunitense nel 2023 sarà poi positiva e gli investitori con un orizzonte d'investimento a più lungo termine possono posizionarsi per il rimbalzo, ma avere difficoltà a breve termine.

 

“Potremmo diventare più positivi sulle azioni quando i danni che vediamo in futuro saranno valutati o la nostra valutazione del sentiment di rischio del mercato cambierà” proseguono dal BII.

“Per ora, i rischi che si affievoliscono dopo gli sviluppi positivi di quest'anno sono fondamentali per la nostra visione strategica.

Un esempio su tutti: l'inflazione. La chiave è la nostra visione di un'inflazione statunitense più vicina al 3% rispetto all'obiettivo del 2% della Federal Reserve. I mercati non lo stanno valutando.

I rendimenti dei Treasury si stanno allontanando ulteriormente dal nostro target di lungo periodo, poiché gli investitori chiedono un maggiore premio per il rischio di detenerli in presenza di un'inflazione persistente e di un forte carico di debito.

Non riteniamo che le obbligazioni sovrane nominali siano più in grado di diversificare i portafogli e la nostra preferenza per le obbligazioni legate all'inflazione è più forte alla luce degli eventi del 2023. Riteniamo che i rendimenti azionari offrano una maggiore compensazione del rischio rispetto alle obbligazioni”.

 

Il calo dell'inflazione ha alimentato le speranze del mercato di un taglio dei tassi quest'anno, ma l'ottimismo potrebbe poggiare su un terreno incerto.

“Non vediamo tagli dei tassi nemmeno quando si verifica una recessione. Il motivo: Le banche centrali stanno deliberatamente cercando di spingere l'inflazione verso un livello tollerabile. Di conseguenza, vediamo che manterranno i tassi più alti più a lungo.

Riteniamo che le recessioni siano più probabili nelle economie sviluppate, dato l'effetto ritardato dei rialzi dei tassi.

La riapertura della Cina potrebbe sostenere la crescita globale. Vediamo la crescita economica della Cina al di sopra del 6% nel 2023, nonostante la contrazione dell'attività commerciale”.

 

Come posizionare il portafoglio.

“Siamo strategicamente sovrappesati sui titoli dei Paesi sviluppati perché riteniamo che i rischi di ribasso siano diminuiti, aumentando i potenziali rendimenti a lungo termine. Tuttavia, vediamo i rischi a breve termine, con previsioni di crescita degli utili che non riflettono appieno le recessioni future.

Per questo motivo siamo sottopesati dal punto di vista tattico e preferiamo le azioni dei mercati emergenti. Preferiamo le azioni pubbliche agli asset di crescita privati e ci aspettiamo che i punti di ingresso diventino sempre più interessanti.

Tatticamente e strategicamente sottopesiamo i titoli di Stato a lungo termine, in quanto ci aspettiamo minori vantaggi di diversificazione e un aumento dei rendimenti.

La nostra aspettativa di un'inflazione persistente ci spinge a preferire le obbligazioni indicizzate all'inflazione su entrambi gli orizzonti. Ci piace il credito di alta qualità per il reddito, sia nelle allocazioni a breve che a lungo termine”.

 

Visita il corner
BlackRock, società di risparmio gestito indipendente, ha un'unica responsabilità: quella verso i suoi clienti.
Scopri di più
Le nostre ultime pubblicazioni
  • 186733944_m.jpg
    I tassi più alti rafforzano l'attrattiva del reddito
  • 161693525_m.jpg
    Focus sui consumi: l’analisi di BlackRock