05/07/2022

La volatilità favorisce i Growth

La News

L’ascesa delle azioni growth è terminata a causa dell’inasprimento delle politiche monetarie delle banche centrali in seguito al rialzo dell’inflazione. Tuttavia, la volatilità elevata può offrire buone opportunità nel caso in cui si attenuino i fattori sfavorevoli e ritorni la stabilità economica.

Parola di Jeremiah Buckley, gestore di portafoglio di Janus Henderson Investors, che analizza l’impatto dell’inflazione e dei tassi sulle azioni growth USA.

 

Lo scenario attuale caratterizzato da un’inflazione inarrestabile e dal rialzo dei tassi di interesse obbliga gli investitori a riconsiderare le valutazioni e le prospettive di crescita dell'azionario.

 

“Alcuni segnali sia a livello macro che societario ci inducono a ritenere di essere giunti in prossimità di un picco dell'inflazione”, spiega il gestore “La forte domanda di beni, sostenuta dai robusti bilanci dei consumatori, è in via di decelerazione poiché la crescita avanzata durante la pandemia sta rallentando e gli stimoli governativi si attenuano”.

 

Sul fronte dell'offerta, la partecipazione alla forza lavoro, seppure in lieve calo è generalmente tornata ai livelli pre Covid-19. La filiera dei semiconduttori, un segmento problematico del mercato, sta lentamente migliorando e probabilmente proseguirà il trend di crescita anche nel 2023.

 

Alla luce di queste considerazioni, Buckley ritiene che la compressione dei multipli sia ormai ampiamente superata e che le azioni possano ricominciare a esprimere performance in linea con la crescita degli utili.

 

Nel lungo termine, l'innovazione continuerà a favorire la crescita degli utili e a tradursi in un apprezzamento del capitale sul fronte azionario. I prodotti e i servizi come il cloud computing e il software, che alimentano gli incrementi di produttività e tendono ad avere un effetto deflazionistico nell'economia, creeranno valore per i clienti e le aziende che li forniscono.

 

Tra i settori e le industrie che tendono a essere maggiormente ponderati negli indici value figurano l'energia, le banche, i beni di prima necessità, i prodotti farmaceutici e le società di servizi di pubblica utilità.

 

In conclusione, secondo Buckley, lo scenario attuale turbolento e volatile può offrire interessanti opportunità sul mercato azionario. Le società solide e di qualità che generano flussi di cassa costanti che possono essere reinvestiti nei periodi di incertezza, si dimostrano forti e in grado di navigare i mercati volatili.

Visita il corner
Janus Henderson Investors è stata concepita per aiutare i nostri clienti a raggiungere gli obiettivi finanziari a lungo termine
Scopri di più
Le nostre ultime pubblicazioni
  • 52908219_m.jpg
    Inflazione e tassi favoriscono il tech
  • 11193766_m.jpg
    L’importanza di avere clientela femminile
  • orso-rosso.jpg
    Quattro elementi per superare il mercato Orso