04/07/2022

Rischiare fa parte del gioco

La News

Il risparmio è un elemento fondamentale per l’investitore, assicura serenità finanziaria alle famiglie, alimenta gli investimenti e sostiene lo sviluppo economico. Tuttavia, con il rialzo dell’inflazione, che ha toccato livelli record, il capitale perde valore e la liquidità in portafoglio diminuisce.

 

Secondo Carlo Benetti, Market Specialist di GAM Investments, in uno scenario volatile e turbolento come quello attuale, non esistono ricette di investimento standard né classi di attivo al sicuro da possibili rovesci: qualsiasi rendimento atteso comporta la sua dose di rischio.

 

Pratiche scorrette e comportamenti illegali minano la credibilità del sistema e compromettono gli equilibri finanziari delle famiglie.

Le banche centrali impegnate a combattere l’inflazione, si oppongono ai mercati che invece prezzano lo scenario dei “danni irreparabili” e l’ipotesi della recessione passa da “rischio in aumento” a scenario probabile.

 

Gli Stati Uniti si trovano sicuramente in una posizione di vantaggio rispetto all’Europa, che dipende dal gas e dall’energia russa ed è più vicina alle aree del conflitto. Le prospettive economiche per il paese non sono rosee. Tra le preoccupazioni maggiori c’è la posizione fiscale italiana, i livelli del debito pubblico e gli equilibri politici.

 

Tuttavia, secondo Benetti ci sono diverse variabili che potrebbero cambiare il futuro dell’economia europea. Tra queste i prezzi delle materie prime, l’evoluzione della loro offerta e l’inflazione: tutto gira attorno a queste grandezze, osservate con scrupolo da banchieri centrali, analisti e gestori.

 

Se i banchieri centrali riuscissero nel difficile esercizio di guidare il rialzo dei tassi senza esacerbare il fardello sull’attività economica lo scenario cambierebbe radicalmente. I mercati non scommettono sul successo delle banche centrali ma lo sperano.

Ma non è certo la speranza la bussola che deve guidare le scelte allocative nei portafogli di investimento, non sono i desideri o le previsioni i consiglieri più affidabili.

 

Ci sono diverse asset class che hanno sovraperformato nelle fasi di rialzo dell’inflazione. Tra queste le materie prime che hanno registrato buoni tassi di successo e hanno fornito un significativo livello di protezione. I mercati emergenti stanno iniziando una fase di ripresa e potrebbero guidare la ripartenza.

 

Concludendo, secondo Benetti, per far fronte allo scenario di incertezza ed evitare rischi è necessario aggiustare il portafoglio senza stravolgerlo radicalmente, tenendo presente che andare alla ricerca di rendimenti espone a dei pericoli.

Visita il corner
GAM è una delle maggiori società mondiali indipendenti dedicate esclusivamente alla gestione patrimoniale.
Scopri di più
Le nostre ultime pubblicazioni
  • 34116049_m.jpg
    Compito del consulente: individuare i trend di lungo periodo
  • 27331778_m.jpg
    Tempo e pazienza, ingredienti del successo
  • perseveranza.jpg
    Meno controllo e più perseveranza