Investire nel futuro dell’healthcare: ecco quattro aree chiave

22/06/2022

Investire nel futuro dell’healthcare: ecco quattro aree chiave

La News

I tempi di reazione ridotti per la ricerca e la successiva approvazione dei vaccini contro il Covid hanno segnato uno spartiacque per il settore sanitario rispetto al passato.

Il comparto ha beneficato del progresso in termini di innovazione, con costi diminuiti drasticamente e terapie rivoluzionarie sono diventate commercialmente scalabili.

 

“Tutto questo permette al settore di trasformare il modo di curare i pazienti e spostare l’attenzione dalla medicina reattiva a quella preventiva - spiegano da Goldman Sachs Asset Management – E crea opportunità interessanti per gli investitori in alcune aree chiave di innovazione”.

 

In GS Asset Management ne individuano quattro. Eccole in dettaglio.

 

Genomica. Attualmente sequenziare il genoma umano costa 600 dollari e un giorno, contro i 500 milioni di dollari e i quattro anni che furono necessari nel 1999 la prima volta che fu compiuto questo processo. Questo incredibile balzo in avanti - in termini di tempo e monetari - ha permesso agli scienziati di identificare e monitorare la diffusione delle varianti del COVID-19 in 85 Paesi. Con i dati genomici, si è in grado di identificare le popolazioni ad alto rischio di patologie legate a particolari geni e questo spiana la strada alla prevenzione.

“Le società di genomica in cui investiamo rientrano generalmente in tre categorie: generatori di informazioni che possono produrre nuove conoscenze dal sequenziamento del genoma umano, sviluppatori di soluzioni che utilizzano le informazioni genomiche per sviluppare farmaci personalizzati, e infine produzione di farmaci che utilizzano le informazioni genomiche per svilupparne di personalizzati - commentano gli esperti - Le opportunità abbondano lungo tutta la catena di fornitura globale della genomica, dalle aziende di prodotti per la misurazione dei biomarcatori a quelle di produzione di reattori specializzati per la terapia genica monouso”.

 

Medicina di precisione. Lo sviluppo di trattamenti e terapie personalizzate basate sul patrimonio genetico del paziente o su altre analisi molecolari o cellulari può ampliare l’orizzonte delle terapie disponibili per i pazienti, come l’oncologia mirata e la terapia genica e cellulare. Tutto ciò ha importanti conseguenze per il trattamento delle malattie rare: non si tratta di settori di nicchia come potrebbe suggerire il nome, basti pensare che solo negli Stati Uniti affliggono circa 30 milioni di persone.

“Vediamo opportunità in un ampio spettro di aziende, dalle società biotecnologie e farmaceutiche impegnate nella ricerca d'avanguardia e nello sviluppo di terapie personalizzate per il cancro e per diverse patologie rare, alle aziende che svolgono un ruolo chiave nella catena di approvvigionamento, come quelle in grado di produrre farmaci per la terapia genica su larga scala e i produttori di confezioni altamente personalizzate per i farmaci biologici”.

 

Procedure supportate dalla tecnologia. La chirurgia robotica è un mercato da 6 miliardi di dollari. il vantaggio consiste, tra gli altri, nell’ottimizzazione e nell’esecuzione di procedure "minimamente invasive". I pazienti possono beneficiare di incisioni più piccole e uniformi, che comportano una minore perdita di sangue, un minor rischio di infezione, meno dolore e la riduzione al minimo delle cicatrici.

“Un nuovo metodo minimamente invasivo per sostituire una valvola cardiaca fondamentale consente ai pazienti di essere dimessi dall’ospedale il giorno successivo all’intervento - portano un esempio gli esperti - Con un tempo di guarigione complessivo più breve e risultati migliori rispetto alla tradizionale chirurgia a cuore aperto. Più in generale, le opportunità di investimento legate alle procedure abilitate dalla tecnologia vanno dalle aziende che stanno creando la tecnologia per le procedure minimamente invasive e gli interventi chirurgici robotici, ai fornitori dei componenti critici necessari per alimentare queste tecniche in evoluzione”.

 

Assistenza sanitaria digitale: IoT e medicina. L’IoMT (Internet of Medical Things) è l’ecosistema sanitario digitale in cui i dispositivi possono comunicare tra loro ed è la rete cui è ormai collegato il 60% delle organizzazioni sanitarie. “L’IoMT è stato utilizzato anche per coadiuvare la risposta della sanità pubblica al COVID-19 - commentano da Goldman Sachs Asset Management - Sebbene rimangano degli ostacoli, tra cui le problematiche relative alla privacy e alla sicurezza, l’utilizzo delle tecnologie digitali per anticipare e rispondere alle crisi di salute pubblica è in fase di rapido progresso e prevediamo che l’innovazione in questo ambito continuerà”.

Circa 463 milioni di persone in tutto il mondo sono affette da diabete, solo il 50% riceve la diagnosi, il 25% riceve le cure e infine solo il 6% è in grado di vivere senza complicazioni legate al diabete. Le tecnologie dei dispositivi connessi potrebbero così consentire a un maggior numero di pazienti di raggiungere questo obiettivo in futuro. “Due aziende hanno abbinato le loro tecnologie: un dispositivo indossabile per il monitoraggio del glucosio e un microinfusore di insulina monouso, per rivoluzionare la gestione del diabete. I diabetici possono ora indossare un cerotto che tiene traccia della loro glicemia 24 ore su 24 e si collega a un microinfusore di insulina monouso che somministra l'insulina secondo necessità”.

 

La disruption è ora anche nel settore dell’healthcare. “I progressi della genomica stanno cambiando le carte in tavola e portando le cure mediche a un livello di precisione e personalizzazione finora inimmaginabile - concludono da Goldman Sachs Asset Management - I progressi tecnici della robotica stanno trasformando gli interventi chirurgici invasivi in procedure ambulatoriali. I dispositivi connessi consentono il monitoraggio a distanza, offrendo ai pazienti soluzioni più comode ed efficienti. Il futuro dell’healthcare è fatto di migliori risultati: trattamenti più efficaci e meno invasivi per un sempre maggior numero di pazienti e al tempo stesso un accesso a costi più bassi. Ed è già arrivato”.

Visita il corner
Il nostro principale obiettivo è supportare i nostri clienti nella ricerca delle migliori soluzioni di investimento.
Scopri di più
Le nostre ultime pubblicazioni
  • 178375842_m.jpg
    Metaverso, i settori in cui investire
  • 67073073_m.jpg
    Innovazione, dopo la discesa ecco dove c’è valore