14/06/2022

Meno azioni per proteggersi dalla volatilità

La News

Le forti turbolenze registrate sui mercati nell’ultimo periodo hanno impattato la crescita economica globale e alimentato la preoccupazione degli investitori. I mercati azionari continuano ad essere sotto pressione.

 

Per far fronte allo scenario di incertezza, in Ethna-DYNAMISCH manteniamo una bassa esposizione azionaria e un'elevata quota di liquidità. Parola di Christian Schmitt, Portfolio Manager per Ethenea del fondo Ethna-DYNAMISCH.

 

La principale minaccia per il mercato azionario rimane l’inflazione. Con l’avvio del conflitto in Ucraina e l’impennata dei prezzi delle materie prime, il livello di inflazione è salito drasticamente. Le banche centrali si sono trovate nella condizione di dover intervenire alzando i tassi di interesse.

 

Il cambio di passo attuato delle banche centrali ha avuto delle ripercussioni negative sia sulle valutazioni assolute delle azioni sia sulla loro appetibilità relativa rispetto ai titoli a reddito fisso.

 

Secondo Schmitt, i mercati azionari continueranno a medio termine a essere penalizzati non solo dagli interventi monetari ma anche dall'andamento dell'economia reale.

 

Alla luce di tale situazione, il fondo mantiene un posizionamento prudente, con una quota azionaria netta di poco inferiore al 30%.

 

 

“A causa del clima di estremo pessimismo registrato di recente, abbiamo ridotto in chiave tattica il nostro orientamento cauto - afferma Schmitt - alzando temporaneamente al 60% la nostra esposizione azionaria netta tramite la chiusura delle coperture”.

 

“Questa mossa tattica è stata corroborata anche dalla nostra analisi complementare di tipo bottom-up che ci ha consentito di individuare un numero crescente di potenziali interessanti candidati all'investimento”, aggiunge il manager.

 

Tra di essi figurava RingCentral, un fornitore statunitense di software per la comunicazione aziendale basata sul cloud con una capitalizzazione di mercato di quasi 6,3 miliardi di dollari USA, che abbiamo inserito nel portafoglio del fondo con una modesta allocazione di circa lo 0,5% del valore patrimoniale netto.

 

Secondo il manager di Ethenea, il contesto generale del mercato rimarrà difficile nel medio termine. Pertanto, è necessario ridurre nuovamente in chiave anticiclica la quota azionaria netta tramite strumenti di copertura.

 

Con un'esposizione azionaria contenuta e una quota di liquidità rafforzata, l’Ethna-DYNAMISCH è ben posizionato per affrontare un contesto di mercato turbolento e volatile.

Visita il corner
Società d'investimento indipendente, il cui focus è la preservazione e l'incremento del patrimonio affidato.
Scopri di più
Le nostre ultime pubblicazioni
  • gestione-grafico.jpg
    Gestione dei rischi e focus sul lungo periodo
  • bonds-mano.jpg
    Approccio prudente e spazio a bond di qualità
  • dollaro-grafico.jpg
    Sottopesare le azioni, più spazio al dollaro