12/04/2022

Aumentare la liquidità per far fronte all’incertezza

La News

Gli indici azionari si sono ripresi dallo shock causato dalla guerra in Ucraina. “Tuttavia, alla luce di questo contesto sfavorevole sul mercato, giudichiamo il rally avvenuto nella seconda metà di marzo più come un rimbalzo temporaneo che come un recupero sostenibile. Per far fronte allo scenario di incertezza, in Ethna-DYNAMISCH abbiamo ridotto la quota azionaria e aumentato la liquidità”. Così spiega Christian Schmitt, Portfolio Manager per Ethenea del fondo Ethna-DYNAMISCH.

 

“La situazione tra i due paesi coinvolti nel conflitto rimane estremamente tesa”, afferma Schmitt. “L’aumento delle sanzioni e la via verso l'indipendenza dalle risorse hanno un prezzo che a lungo termine si rifletterà in un rialzo dei costi delle materie prime, specialmente in Europa ma anche sul mercato globale”.

 

Questo scenario caratterizzato da un’inflazione crescente ha reso ancora più necessario un intervento delle banche centrali.

 

Le misure di politica monetaria rappresentano un ostacolo strutturale per i mercati dei capitali: da un lato per il ritiro della liquidità, dall'altro per le ripercussioni negative dell'aumento dei tassi sulle valutazioni di asset class come azioni e obbligazioni. Inoltre, i rincari delle materie prime penalizzano anche i margini delle società, che recentemente avevano raggiunto livelli record.

 

“In Ethna-DYNAMISCH abbiamo sfruttato i momentanei rialzi per ridurre la nostra quota azionaria netta da circa 36% all'inizio di marzo ad appena sotto il 30%”, spiega Schmitt.

 

“Attualmente, il fondo è invece dominato da una posizione di liquidità notevolmente aumentata con il 22% investito direttamente in cash, il 15% in obbligazioni AAA a breve scadenza utilizzate in alternativa alla liquidità e il 33% in liquidità "sintetica" attraverso le coperture azionarie”, aggiunge il manager.

A differenza delle azioni e delle obbligazioni, le disponibilità liquide non offrono un premio al rischio sistematico, tuttavia in un contesto di mercato in cui azioni e obbligazioni sono frenate da ostacoli strutturali, la posizione di liquidità appare al momento più interessante.

 

Schmitt conclude: “Abbiamo posizionato Ethna-DYNAMISCH affinché superi, pur con le difficoltà dell'attuale contesto di mercato, il previsto processo di adeguamento senza dovere assumere grandi rischi legati al mercato dei capitali”.

Visita il corner
Società d'investimento indipendente, il cui focus è la preservazione e l'incremento del patrimonio affidato.
Scopri di più
Le nostre ultime pubblicazioni
  • ombrello-protezione.jpg
    Mantenere un posizionamento più difensivo
  • acqua-ombrello.jpg
    Recessione alle porte, come difendersi
  • grafico-blu.jpg
    La crescita frena ma una recessione a “W” è improbabile