La nuova strategia della Fed e le prospettive per gli investitori

14/01/2022

La nuova strategia della Fed e le prospettive per gli investitori

La News

L’attuale sentiment nei mercati finanziari sembra orientato all’ottimismo. Scenario diverso rispetto alla fine dello scorso anno in cui una serie di incognite legate sia alla variante Omicron del coronavirus che ai piani di politica monetaria della Federal Reserve statunitense hanno messo in apprensione gli investitori.
 

A concorrere al nuovo “palcoscenico” è stata anche la nuova politica monetaria degli Stati Uniti, più aggressiva sia rispetto a settembre, quando la banca centrale americana ha pubblicato per l’ultima volta la sua sintesi sulle previsioni economiche, sia rispetto a novembre, quando ha annunciato l’inizio della riduzione del suo programma da 120 miliardi di dollari al mese di acquisti di Treasury e titoli garantiti da mutui ipotecari. L’ultimo vertice del FOMC (Federal Open Market Committee) della Federal Reserve statunitense, infatti, ha stabilito una più rapida riduzione degli acquisti di attività rispetto al periodo della pandemia (ovvero un tapering accelerato) e la fine del quantitative easing entro metà marzo 2022.

 

Inoltre ci saranno tre aumenti dei tassi di riferimento nel 2022, altri tre nel 2023 e ulteriori due nel 2024. Secondo gli esperti di BNP Paribas questo cambio di strategia da parte della Fed non è del tutto inaspettato. Dopo l’annuncio i mercati hanno reagito con ottimismo e un incremento, non previsto, delle valutazioni azionarie. Volgendo lo sguardo alla Cina ci si accorge di come, in Asia si utilizzi una metodologia per sconfiggere l’ennesima variante del Covid completamente diversa rispetto a quella posta in essere nelle economie sviluppate. In Cina, infatti, viene utilizzata la politica dello “zero Covid” ed essa continua a pesare sull’economia. Dopo il rallentamento della crescita del PIL nel 3° trimestre, i dati recenti non suggeriscono una forte accelerazione dell’attività industriale.
 

La Central Economic Work Conference (CEWC) ha lasciato intendere che in questo nuovo anno, ci sarà una politica economica più proattiva per stimolare la fiducia e gli investimenti.

Visita il corner
BNPP AM vanta una vasta gamma di prodotti di gestione collettiva e di servizi d'investimento.
Scopri di più
Le nostre ultime pubblicazioni
  • 82938017_m 2.jpg
    Più spazio a materie prime e credito investment grade
  • 14809042_m.jpg
    L’asset management al servizio della lotta al cambiamento climatico
  • fed-soldi.jpg
    La Fed spinge i tassi al rialzo, recessione alle porte