Variante Omicron, vantaggi e svantaggi per i mercati finanziari

03/12/2021

Variante Omicron, vantaggi e svantaggi per i mercati finanziari

di Advisor Professional

La News

I mercati si stanno interrogando sugli sviluppi, ancora poco chiari, sulla nuova variante Omicron e se essa avrà la capacità di ridurre l'efficacia del vaccino. I produttori di vaccini mRNA, però, potrebbero riuscire a porre in essere “contromisure” in tempi relativamente brevi e i farmaci anti-Covid potrebbero essere disponibili entro 100 giorni. Diversi Paesi, però, hanno già annunciato nuove restrizioni che intaccheranno l’economia.

 

Dal punto di vista finanziario, la forte correzione dei mercati della scorsa settimana dimostra come qualsiasi nuovo lockdown sarebbe una cattiva notizia per la propensione al rischio ma un blocco prolungato delle attività economiche potrebbe essere compensato da segnali più rassicuranti sul fronte della politica fiscale e monetaria. Elisa Belgacem, Senior Credit Strategist di Generali Investments, evidenzia come il nuovo scenario abbia innescato un sell-off degli asset di rischio, con i settori dei viaggi e dell'ospitalità particolarmente colpiti.

 
Per ciò che concerne il comparto del credito, che denota fragilità e che sta in parte scontando il rischio della fine del programma APP della BCE nel 2022, dalla casa di gestione ritengono che la Banca Centrale continuerà ad acquistare fino alla fine del 2023. Le prospettive per le prossime settimane non sono entusiasmanti né per il mercato primario né per il comparto del credito Investment Grade. Il primo, come da tradizione, a dicembre si dimostrerà “leggero” in termini di emissioni, il secondo risentirà dei venti contrari ma potrebbe dimostrarsi resiliente contro un sell-off più acuto.

 

 

Visita il corner
Generali Investments, tra i maggiori attori nell'Asset Management in Europa, con un modello di business fondato sulla specializzazione e sulla piattaforma Multi-Boutique
Scopri di più
Le nostre ultime pubblicazioni
  • generali last.jpg
    Inflazione transitoria o permanente? Lo “scontro” tra Fed e BCE
  • generali last.jpg
    La transizione verde offre opportunità