26/10/2021

Cinque strategie “sportive” per ottenere performance

di Advisor Professional

La News

Quante similitudini ci sono tra il mondo sportivo e quello degli investimenti? Secondo Sara Tegethoff Lowery, Retirement Director in Janus Henderson, le strategie su cui fanno affidamento gli atleti, per raggiungere i loro obiettivi, possono essere “declinate” anche nel mondo degli investimenti. La manager propone alcune tecniche, prese in prestito dal mondo sportivo, che tutti gli investitori possono utilizzare per cercare di centrare i loro obiettivi, anche di fronte alla volatilità, all'incertezza e alle avversità.

 

Non trascurare l’allenamento

Gli atleti si allenano costantemente, soprattutto sui particolari che fanno, nel lungo periodo, la differenza. Nel mondo degli investimenti, ad esempio, potrebbe sembrare rischioso investire durante i periodi di volatilità dei mercati ma, per chi investe in piani pensionistici, le correzioni dei mercati possono essere veramente delle opportunità. “Allenarsi” costantemente, cioè effettuare regolarmente e con costanza i versamenti sul conto pensione, consente di acquistare più quote dei fondi.
 

Saper soffrire

I mercati non sono sempre in crescita. Gli investitori nel loro percorso troveranno momenti difficili, magari caratterizzati da estrema volatilità e recessione. L’unica strada per uscirne è “saper soffrire”, attenendosi ai propri obiettivi di lungo termine magari diversificando gli investimenti. Con un’esposizione diversificata, infatti, si detengono investimenti che tendono a reagire in modo diverso in presenza di un determinato evento economico o di mercato. Se un certo tipo di asset scende, un’altra asset class può, invece, risalire.

 

Visualizzare il successo

La visualizzazione è una prassi che molti atleti pongono in essere. Immaginarsi mentre si realizza un canestro difficile, un atterraggio perfetto o di tagliare il traguardo per primi scarica la tensione prima della gara, perché così facendo gli atleti mentalmente hanno già visualizzato la vittoria diverse volte, anche se si tratta soltanto di immaginazione.

Questa tecnica può essere applicata agli investimenti, considerando la performance del mercato su un periodo di tempo più lungo.

 

Avere un grande allenatore

Gli atleti hanno sempre un allenatore, non solo quando le cose non vanno bene. Alcuni investitori, invece, tendono a cercare un aiuto quando i mercati sono in calo, mentre cercano di fare da sé quando i mercati sono in crescita. Lavorare con un consulente finanziario è fondamentale, forse ancora più importante quando il mercato è in crescita. Infatti, è proprio in questi momenti che è più facile assumere rischi troppo elevati, cercare di anticipare i mercati o cadere in una delle tante trappole comportamentali che possono mandare a monte i piani d’investimento a lungo termine.

 

Avere degli obiettivi chiari

È fondamentale stabilire i propri obiettivi e non lasciare che le avversità, magari momentanee, li ostacolino perseguendo fino alla fine le nostre strategie di investimento a lungo termine.

Visita il corner
Janus Henderson Investors è stata concepita per aiutare i nostri clienti a raggiungere gli obiettivi finanziari a lungo termine
Scopri di più
Le nostre ultime pubblicazioni
  • health.jpg
    Healthcare, i fondamentali restano solidi
  • janus last.jpg
    La carenza di semiconduttori orienta le scelte degli investitori
  • janus last.jpg
    Investire su Aptiv per coniugare rendimenti e sostenibilità