21/10/2021

Cercare opportunità nel mercato del credito

di Advisor Professional

La News

Nell’emisfero boreale l’autunno presenta le condizioni ideali perché spuntino i funghi. Tuttavia, il più pregiato tra i miceti, il tartufo bianco così apprezzato per il suo sapore, resta ostinatamente sottoterra. Trovarlo non è facile, possono servire anni di esperienza, il fiuto di un abile compagno a quattro zampe e solide conoscenze di topografia e biologia. Un po’ come la ricerca del tartufo, anche l’individuazione di opportunità nei mercati del credito appare alquanto difficoltosa. In parte per via delle valutazioni elevate e in parte per via della consapevolezza che alcuni fattori economici positivi stanno svanendo. Jim Cielinski, Responsabile globale del reddito fisso di Janus Henderson Investors, ritiene che la fase di solide performance del mercato delle obbligazioni societarie, sia ormai giunta al termine ma sia ancora possibile scovare delle opportunità mediante un approccio selettivo.

 

In assenza di una nuova variante, il Covid-19 appare un ostacolo sempre più superabile per l’economia. Pertanto, quali fattori potrebbero turbare la calma sui mercati creditizi? “Il contesto politico è sempre un’incognita”, sottolinea il responsabile. “In Cina si è assistito a un deciso cambio di rotta: il Partito comunista, infatti ha operato un giro di vite su aree caratterizzate da prassi a suo dire anti-concorrenziali ed è impegnato a promuovere una maggiore equità sociale. Nei mesi a venire, in ogni caso, a influire sulla stabilità dei mercati sarà probabilmente la reazione ai dati di inflazione e alla politica delle banche centrali. I mercati fanno grande affidamento sulla transitorietà dell’inflazione”.

 

“È opinione diffusa che l’inflazione sia negativa per le obbligazioni”, afferma Cielinski. “L’inflazione può rivelarsi dannosa se pesa sulla domanda o innesca una reazione decisa delle autorità volta a contenerla. I mercati considerano transitorio il rialzo dell’inflazione e apparentemente vedono i tentativi delle banche centrali di alzare gradualmente il piede come risposte ragionevoli ai progressi sul fronte economico. Di norma è un’inversione di rotta improvvisa della situazione a innervosire i mercati”.

 

“Secondo noi l’aumento dell’inflazione ha carattere ampiamente transitorio”, aggiunge il responsabile. “Guarderemmo a un eventuale aumento dei timori sui mercati come a un’opportunità di acquisto. A livello globale sono presenti consistenti risparmi in eccesso che di norma vengono reimpiegati prontamente al fine di immagazzinare rendimenti. Di certo una correzione ci aiuterebbe a scovare numerose opportunità”.

 

Visita il corner
Janus Henderson Investors è stata concepita per aiutare i nostri clienti a raggiungere gli obiettivi finanziari a lungo termine
Scopri di più
Le nostre ultime pubblicazioni
  • health.jpg
    Healthcare, i fondamentali restano solidi
  • janus last.jpg
    La carenza di semiconduttori orienta le scelte degli investitori
  • janus last.jpg
    Investire su Aptiv per coniugare rendimenti e sostenibilità