21/10/2021

Europa, continente di opportunità

di Advisor Professional

La News

Negli ultimi anni, Mark Denham e Keith Ney, gestori per Carmignac del fondo Carmignac Portfolio Patrimoine Europe, hanno dimostrato che l’Europa non dovrebbe essere sottovalutata. “Nonostante il rallentamento registrato dai mercati europei rispetto a quelli sviluppati, un approccio attivo e flessibile ha consentito di generare rendimenti interessanti mitigando allo stesso tempo le fasi di forte ribasso del mercato” spiegano dalla società.

 

L’Europa è un continente eterogeneo con un’economia che vira verso l’obsoleto: i colossi dell’hi tech non hanno quasi mai matrice europea, ma non per questo è da ignorare.

 

In Europa esiste una quantità significativa di opportunità per chi è interessato a individuarle - spiegano Denham e Ney - Oltre alle aziende leader, comunemente note e appartenenti al settore sanitario e dei beni di lusso, l’Europa vanta anche alcuni fiori all’occhiello nel campo delle innovazioni, ben celati in settori diversificati come quelli industriale, tecnologico, dei consumi e finanziario”.

 

Il fondo può utilizzare un’ampia gamma di strumenti finanziari che rendono il portafoglio flessibile e in grado di cogliere le opportunità del mercato.

“Il Carmignac Portfolio Patrimoine Europe può presentare un’esposizione ai mercati azionari compresa tra lo 0 e il 50%, e dispone di un intervallo di duration modificata sui tassi di interesse che va da -4 a +10 - specificano i gestori – Nel 2020 abbiamo dovuto conciliare gestione dei rischi, efficiente selezione dei titoli e gestione “top-down” della costruzione del portafoglio, esposizioni di mercato, per generare valore e ridurre al minimo la volatilità”.

 

Infine i criteri ESG che spesso, nei fondi multi-asset rappresenta da tempo un tasto dolente. “Adottiamo un approccio di investimento socialmente responsabile per tutte le asset class in cui investiamo - mettono in chiaro i gestori - Azioni, obbligazioni corporate e obbligazioni sovrane.

Quale riconoscimento del nostro processo di investimento, a maggio 2021 il fondo ha ottenuto la certificazione ISR e a febbraio 2021 quella Towards Sustainability. Il fondo è così socialmente responsabile e Articolo 8 nella classificazione SFDR".

Visita il corner
Siamo tra i principali Asset Manager europei.Siamo risk manager: la gestione del rischio è al centro del nostro processo di investimento.
Scopri di più
Le nostre ultime pubblicazioni
  • europa.jpg
    Azioni e bond, come si muove Carmignac in Europa
  • carmignac last.jpg
    Quattro tematiche core del portafoglio azionario di Carmignac Patrimoine
  • 74506039_m.jpg
    Alla larga dai Paesi dell’Eurozona più indebitati