13/10/2021

REIT 3.0: un investimento per il futuro

di Advisor Professional

La News

I fondi di investimento immobiliare (REIT), negli anni, si sono trasformati in un’asset class importante, caratterizzata da eccellenza operativa e accesso costante al capitale. Qualità che possono offrire agli investitori un nuovo livello di crescita composta.

 

Il primo REIT è stato creato negli USA nel 1960 per consentire ai singoli investitori di beneficiare dei vantaggi della proprietà di immobili commerciali. Grazie all’accesso ai mercati finanziari, i REIT hanno portato liquidità in un’asset class altrimenti illiquida, oltre a offrire efficienza fiscale ed esposizione a proprietà di qualità elevata.

 

La maggior parte dei primi REIT, però, erano investiti in mutui commerciali anziché nella proprietà di edifici. Gli analisti considerano l’inizio dei REIT moderni nel 1991 quando, con un’offerta pubblica iniziale (IPO), Kimco Realty Corporation (KIM), quota un REIT di centri commerciali.

 

Nel 2016 il mercato statunitense dei REIT ha superato i 1.000 miliardi di dollari di capitalizzazione e il real estate è diventato l’11° settore del Global Industry Classification Standard (GICS). Sino ad allora il comparto immobiliare figurava tra i settori finanziari del GICS, insieme a banche e assicurative. Con la creazione di una categoria a sé stante l’asset class ha guadagnato punti agli occhi degli investitori e ha ottenuto un riconoscimento della sua importanza per i mercati.

 

Greg Kuhl, gestore di portafoglio di Janus Henderson, evidenzia come questa asset class sia, quindi, relativamente giovane e come, quindi, debba ancora guadagnarsi il favore di molti investitoriAttualmente i REIT quotati contemplano diversi tipi di proprietà, oltre a edifici tradizionali destinati al retail, uffici, immobili industriali o residenziali, e investono sempre più in segmenti diversificati, innovativi e orientati alla crescita come ripetitori, centri dati, depositi e laboratori.

 

Oggi i REIT possiedono e controllano portafogli leader del mercato e beneficiano di potenti driver di lungo periodo come e-commerce, cloud computing, 5G e nuove dinamiche demografiche. Molti REIT hanno raggiunto dimensioni notevoli, presentano capitalizzazioni difensive e sono in grado di accedere e utilizzare il capitale in chiave opportunistica in modo estremamente sofisticato.

 

 

 

Visita il corner
Janus Henderson Investors è stata concepita per aiutare i nostri clienti a raggiungere gli obiettivi finanziari a lungo termine
Scopri di più
Le nostre ultime pubblicazioni
  • janus-last.jpg
    Possibile rimbalzo del comparto biotech
  • janus-last.jpg
    L’evoluzione degli investimenti sostenibili