27/09/2021

Azioni e bond, posizionare il portafoglio multi-asset

di Advisor Professional

La News

“Continuiamo a sottopesare moderatamente le azioni rispetto a obbligazioni e liquidità, poiché il profilo di rischio/rendimento dell'equity sembra meno interessante, considerando che potrebbe risentire del ridotto sostegno politico, dei tassi più elevati, dell'inflazione in crescita e dei potenziali aumenti delle tasse”.

 

Così Yoram Lustig, Responsabile delle Soluzioni Multi-Asset, EMEA, di T. Rowe Price. Che illustra il posizionamento di portafoglio sia della parte equity sia bond.

 

“Sul mercato azionario continuiamo a privilegiare i titoli Value a livello globale, le small cap USA e l'equity emergente, poiché prevediamo che le società più esposte al ciclo continueranno a beneficiare della forte crescita e della riapertura delle economie.

All'interno del reddito fisso, invece, continuiamo a privilegiare i settori ad alto rendimento e a bassa duration, sovrappesando le obbligazioni high yield, il debito dei Mercati Emergenti e la liquidità”.

 

I mercati finanziari si muovono infatti tra due opposte tendenze. Da una parte la riduzione degli stimoli monetari, dall’altra gli investimenti pubblici in forte crescita.

“Sebbene sia ancora di supporto, la politica monetaria globale dovrebbe muoversi verso una graduale stretta, con le banche centrali che devono fare i conti da un lato con la crescita moderata e l'aumento del rischio pandemia, e dall'altro con un'inflazione galoppante - conferma Lustig - E mentre lo stimolo fiscale globale continua a ridursi, il Recovery Fund dell'Unione Europea e la potenziale spesa per infrastrutture negli Stati Uniti, insieme agli sforzi della Cina per stabilizzare la crescita, dovrebbero fare da contraltare”.

 

Lustig conclude spiegando la view in tema di tassi di interesse.

“Stando alle prospettive di crescita e inflazione, i tassi di interesse a lungo termine potrebbero seguire un trend al rialzo, con un incremento, però, che potrebbe essere limitato dal fatto che entrambi i fattori (crescita e inflazione) hanno oltrepassato i livelli massimi. I tassi a breve, invece, potrebbero iniziare a scontare una politica più restrittiva della banca centrale, favorendo un appiattimento delle curve dei rendimenti.

Visita il corner
Un gestore patrimoniale globale focalizzato sul successo dei clienti.
Scopri di più
Le nostre ultime pubblicazioni
  • t-rowe-last.jpg
    Sfruttare la discesa dei mercati
  • value.jpg
    Il ritorno del Value