01/09/2020

Rovelli (BlackRock): puntare su Cina e oro

di Advisor Professional

La News

Nel corso dell’ultimo mese il miglioramento dell’attività economica non ha avuto la stessa velocità rispetto a quella tenuta nelle fasi post lockdown.
 

Parte da questo scenario Bruno Rovelli, Chief Investment Strategist di BlackRock, nel suo settimanale focus sui mercati.


Dal punto di vista dei trend macro – evidenzia Rovelli – si riscontra un aumento della propensione al risparmio e ciò significa che il potenziale di spesa aumenta mentre gran parte della domanda si concentra sul mondo della tecnologia sul quale le valutazioni sono alte a fronte di una crescita che continua a essere presente.


Dal punto di vista dei mercati emergenti la preferenza è orientata verso la Cina e i mercati legati ad essa soprattutto perché l’economia cinese è quella che ha mostrato il più rapido ritorno alla normalità.


Per ciò che concerne le commodity la preferenza continua a essere sull’oro che dovrebbe essere considerato uno valuta alternativa e non una commodity. Appare – sottolinea l’analista - strategicamente lungimirante detenere oro in portafoglio.


Nell'attuale contesto economico vanno collorate le Presidenziali americane che potrebbero modificare, in base all'esito, lo status del deficit americano. Secondo Rovelli, però, qualunque sia l'esito delle elezioni il deficit che rimarrebbe alto; cambierebbe, piuttosto, la pressione fiscale con i repubblicani che opterebbero per una minore tassazione mentre i democratici si orienterebbero su una tassazione maggiore ed un aumento della spesa pubblica.