11/08/2020

High Yield europeo: come generare alpha

di Advisor Professional

La News

A marzo 2020 la paura ha scatenato il panico sul comparto high yield, dove si sono sommate le paure di default a catena e crisi di liquidità sul mercato. “Il mercato ha comunque presto realizzato che né le condizioni finanziare né i tassi di default sarebbero andati così male come temuto.

Gli investitori quindi sono tornati così come i flussi di investimenti retail nel comparto del credito”.

Così Sandro Näf, CEO di Capital Four Management e responsabile del Nordea 1 – European High Yield Bond Fund di Nordea AM, ha commentato nel consueto appuntamento settimanale con Morning Espresso.

 

Hai citato i default, cosa ti aspetti dal resto dell’anno e dal prossimo?

In Europa il tasso atteso di default è intorno al 4% per quest’anno e al 3% per il prossimo. Il tasso atteso cumulativo del 7% è comunque inferiore a quanto visto nelle due crisi precedenti.