Se tutti gli economisti confrontassero le loro teorie, non raggiungerebbero mai una conclusione. George Bernard Show
avatar

20/05/2019

Morgan Stanley IM: il punto sul futuro

di Advisor Professional

La News

La Fed e le altre principali banche centrali si stanno impegnando nell'intento di estendere  il ciclo economico. Per riuscirci dovranno necessariamente mantenere i tassi ridotti. Il lato positivo? Questo fornirà una spinta ai prodotti con carry e con spread. Dovrebbero, inoltre, diminuire i rischi di insolvenza  con una conseguente diminuzione del rischio per i prodotti di cui sopra. Morale? A registrare buone performance saranno i titoli investment grade ed high yield, spiega  Jim Caron, portfolio manager di Morgan Stanley IM.

Visti i bassi tassi di interesse, d'altra parte, il mercato immobiliare USA  continuerà a registrare un buon andamento. Per questo motivo i titoli ipotecari nonn agency continueranno ad archiviare ottime performance. 

Ma non è tutto qui, scopri di più guardando il video qui sotto:

 

 

CONTENUTI CORRELATI:
  • Dazio su dazio: come reagiranno i mercati?
    20/05/2019 Dazio su dazio: come reagiranno i mercati? Dopo l’annuncio da parte degli Stati Uniti dell’aumento dei dazi dal 10% al 25% su prodotti cinesi per un valore di 200 miliardi di dollari, la risposta della Cina non si è fatta attendere con l’annuncio di contromisure su 60 miliardi di dollari di esportazioni americane a partire dal 1° giugno. Che impatto avranno i nuovi dazi e come reagiranno i mercati?
  • Tregua per l
    20/05/2019 Tregua per l'Europa sullo sfondo della Trade War In una settimana piena di colpi di scena e cambi improvvisi di direzione, il dialogo commerciale in corso tra Cina e Stati Uniti è divenuto decisamente complicato. L'approfondimento a cura di Edmond de Rothschild AM...
  • Scontro Usa-Cina: quanto peseranno i dazi?
    20/05/2019 Scontro Usa-Cina: quanto peseranno i dazi? Fino a due settimane fa sembrava che i negoziati commerciali tra Cina e Stati Uniti stessero andando bene, tanto che i mercati andavano a gonfie vele e si pensava al raggiungimento di un accordo. Ma nel giro di 15 giorni il vento è cambiato con Trump che ha deciso di alzare nuovamente i dazi su 200 miliardi di USD di merci provenienti dalla Cina dal 10% al 25%. In tale scenario può essere utile conoscere le prospettive di un insider come Steve Watson, gestore di portafoglio di Capital Group. In quanto abitante di Hong Kong il gestore detiene un punto di osservazione privilegiato da cui assistere all'estenuante disputa commerciale tra Stati Uniti e Cina.
DALLO STESSO PARTNER:
  • iStock-1097225062.jpg
    13/06/2019 Gestione di portafogli: cos'ha in comune con il golf? advisorprofessional Che cosa hanno in comune un golfista e un gestore di portafoglio? Molto poco, apparentemente. In realtà non è così. Ci spiega il perché Leslie Delany dell'Applied Equity Advisors team di Morgan Stanley IM.
  • pil_cina.jpg
    05/06/2019 Il debito societario cinese è un rischio per l’economia globale advisorprofessional Il ritorno alla crescita del credito fa riemergere il timore di una grave crisi finanziaria in Cina. Nell’eventualità di una nuova crisi finanziaria le società di alta qualità dei settori della sanità e dei beni di consumo primari dimostrerebbero una maggiore capacità di tenuta
  • rischio+smart.jpg
    29/05/2019 Rischio e incertezza, due facce degli investimenti. Come gestirli al meglio? advisorprofessional Gestire l’incertezza dei mercati appare a volte difficile se non addirittura impossibile. Indispensabile in questo senso può essere conoscere alcune metodologie per gestirla adeguatamente. Eccone alcune evidenziate dagli esperti di Morgan Stanley IM.