Il problema dell'economia di mercato libera è che richiede così tante guardie per farla funzionare. Neal Ascherson
avatar

15/04/2019

La Financière de l'Echiquier vista con gli occhi di Le Menestrel

di Advisor Professional

La News

"Fu in un anonimo mese di novembre che vide la luce Agressor, con quel nome un po’ così da eroe di serie B (1) . 28 anni dopo, La Financière de l’Echiquier sale al primo posto dell’Alpha League Table 2019 (2) , la classifica di riferimento che consacra i migliori generatori di alfa in un anno. Un magnifico riconoscimento del talento dei team di gestione e del lavoro compiuto negli ultimi decenni.

In questi 28 anni ho cercato di riconciliare il tempo breve e il tempo lungo. Per garantire la continuità, è cosa saggia tenersi a debita distanza dalle mode effimere e da quei “soprassalti di breve durata” di cui parla Fernand Braudel, lo storico della lunga durata, nella sua opera I Tempi del mondo (3) . I soprassalti non mancano mai all’appello, per cui conviene sempre armarsi di una buona dose di ottimismo! E ottimismo ne avevamo da vendere nel 1991, quando con Christian Gueugnier ci siamo lanciati in un’industria dell’asset management ancora tutta da inventare. Un ottimismo sempre coltivato con cura. Abbiamo riposto la nostra fiducia nell’azienda, il miglior ecosistema per far fruttare i capitali che ci vengono affidati, attenti a non farci intrappolare dagli umori dei mercati e dalla tirannia del breve termine.

Siamo partiti alla ricerca di imprenditori audaci e visionari, che tracciano il proprio cammino andando oltre gli accadimenti e abbiamo costruito insieme a loro, nella durata, affiancandoli nei loro progetti. Ci sono quelli che ci hanno ispirato, Norbert DENTRESSANGLE, Gilles Martin, fondatore di EUROFINS, Bernard Arnault e LVMH, senza dimenticare i progetti di azionisti straordinari e sempre col vento in poppa come AIR LIQUIDE; e quelli che non sono stati all’altezza delle nostre speranze, presto dimenticati.

Ma il nostro investimento più bello, la nostra storia più bella è La Financière de l’Echiquier, una storia costruita con un’ossessione: mantenere sempre la rotta e coltivare la nostra differenza; costruire un’azienda forte nei suoi valori, fuori dai sentieri battuti e dai dogmi. Valori sostenuti e condivisi dalla Fondazione Financière de l’Echiquier, il mio grande orgoglio...E questa fiducia nell’uomo e nella capacità della sua mente di adattarsi a tutte le situazioni, qualità insite nel DNA di La Financière de l’Echiquier, la porto con me.

Manteniamoci agili e audaci, creativi e liberi di innovare al di fuori dei sentieri tracciati. Prendiamoci cura della nostra singolarità e della nostra sete di intraprendenza. Come ha detto un illustre imprenditore: “stay hungry, stay foolish”(4) .

Condividiamo questo bell’entusiasmo senza moderazione! "

 

Didier LE MENESTREL

con la complicità di Géraldine Fanara

 

(1) “Agressor, Agressor, è sicuro che un nome come questo attirerà sottoscrittori?” Il responsabile della COB (ora AMF), novembre 1991

(2) Elaborato da SIX-Europerformance

(3) Magistrale storia dell’economia europea, da divulgare a profusione

(4) Steve Jobs, Stanford, giugno 2005

CONTENUTI CORRELATI:
  • Fintech, strumento a sostegno della transizione verso un’economia sostenibile
    12/04/2019 Fintech, strumento a sostegno della transizione verso un’economia sostenibile Negli ultimi anni la finanza sta vivendo una rivoluzione sempre più rapida legata al fintech. Il termine nasce dall’unione di “finance” e “technology” e si riferisce al processo di digitalizzazione...
  • Janus Henderson Balanced Fund: Investi "fuori dal coro"
    12/04/2019 Janus Henderson Balanced Fund: Investi "fuori dal coro" Se dovessimo scegliere uno slogan per definire la strategia del comparto Janus Henderson Balanced Fund non avremmo dubbi: il famosissimo “bevi fuori dal coro” utilizzato da Chinò Sanpellegrino, la bevanda che voleva distinguersi nel mare magnum delle bevande analcoliche, ben rappresenta l’idea del fondo americano. Quale sarà il motivo e quali le scelte "fuori dal coro" del fondo?
  • 11/04/2019 Amundi AM: Ecolution tour (Roma) Il team di Amundi AM è lieto di invitarvi all'evento "Ecolution tour" che si terrà a Roma il 15 Aprile 2019, ore 11:00.
DALLO STESSO PARTNER:
  • 140776521.jpg
    16/04/2019 Mercati: parola d'ordine attendismo advisorprofessional Dopo un inizio del mese in pompa magna, i mercati azionari hanno concluso l'ultima settimana all’insegna dell’attendismo quasi in equilibrio. Il punto sull'economia e sui mercati a cura di Olivier de Berranger, Chief Investment Officer de La Financière de L'Echiquier...
  • growth.jpg
    09/04/2019 Brexit e Trade War: a un passo dalla meta? advisorprofessional I negoziati commerciali tra Cina e USA e la Brexit, le due annose questioni, sembrano essere giunti in dirittura di arrivo anche se troppi sono ancora gli sviluppi potenziali per abbassare la guardia. Quali i prossimi sviluppi all'orizzonte?
  • financiere-logo-copia.png
    04/04/2019 SdRX - Arrighi (LFDE): "Orgogliosi di essere stockpicker" advisorprofessional Perché oggi è così importante essere stockpicker sui mercati azionari e soprattutto come si relaziona questo con la sempre più attuale tematica degli investimenti ESG? Risponde in un'intervista realizzata in occasione della decima edizione del Salone del Risparmio Alessandro Arrighi, Country Head de La Financière de L'Echiquier.