Una giusta economia non dimentica mai che non sempre si può risparmiare; chi vuol sempre risparmiare è perduto. Theodor Fontane
avatar

CONTENUTI CORRELATI:
  • Mercati: torna la propensione al rischio
    14/01/2019 Mercati: torna la propensione al rischio I primi dialoghi sul piano commerciale tra Cina e Stati Uniti, il contenuto più accomodante delle osservazioni della Federal Reserve statunitense e le misure di sostegno al credito promosse in Cina hanno permesso un ritorno della propensione al rischio. Di conseguenza, i flussi di capitale si sono riorientati verso gli investimenti azionari, nell'ordine verso Stati Uniti, mercati emergenti e Europa...
  • 2019: l
    11/01/2019 2019: l'Europa sarà ancora il "brutto anatroccolo" sui mercati? Anche se indubbiamente negli ultimi mesi i dati macro per l’Europa si sono deteriorati, rispecchiando un rallentamento globale più generale sulla scia dell’escalation dei timori in merito alle potenziali guerre commerciali e all’incertezza politica, non è comunque facile comprendere pienamente le cause alla base dello snobismo degli investitori verso il Vecchio Continente. Ci aiuta a far chiarezza Matthew Leeman, Managing Director del team European Equity di Morgan Stanley IM...
  • 10/01/2019 La Financière de l'Echiquier - Strategia d'investimento 2019 - Milano Il team commerciale Italia è lieto di invitarVi alla partecipazione della Strategia d'investimento La Financière de l'Echiquier 2019
DALLO STESSO PARTNER:
  • Mercati.jpg
    19/03/2019 Brexit e accordo USA-Cina: quanto pesano su economia e mercati? advisorprofessional Prosegue lo stallo sulla questione Brexit. Dopo i 3 voti della scorsa settimana, infatti, sono ancora molti i dubbi che permangono sull'uscita del Regno Unito dall'Unione Europea. A questo si aggiunge il rinvio di un accordo commerciale tra USA e Cina che comunque sembra avviato verso un esito positivo. Come leggono tutto questo economia e mercati?
  • bull vs bear.jpg
    12/03/2019 Mercati bipolari? L'analisi di LFDE advisorprofessional In psichiatria, il termine si riferisce all'alternanza tra periodi di eccitazione e di depressione ed è caratterizzato da oscillazioni insolite del tono dell’umore. Cosa c'entra questo con mercati ed investitori? L'analisi a cura di Olivier de Berranger, Chief Investment Officer de La Financière de L'Echiquier...
  • europa2.jpg
    05/03/2019 L'Europa rialza la testa: una rondine può far primavera? advisorprofessional L'ultima settimana di febbraio è stata particolarmente ricca sia di pubblicazioni economiche che di dichiarazioni ufficiali che ci forniscono indirettamente diverse informazione sul sentiment degli investitori. Fa il punto sulla situazione attuale Olivier de Berranger – Chief Investment Officer de La Financière de L'Echiquier.
  • FI_1.jpg
    26/02/2019 LFDE: una buona notizia sottovalutata dai mercati advisorprofessional Economia industriale vs economia dei servizi: quale delle due conta di più agli occhi dei mercati finanziari? L'analisi a cura di Olivier de Berranger – Chief Investment Officer de La Financière de l'Echiquier...