Talent management: garantire il successo del "nuovo entrato"

25/01/2017

Talent management: garantire il successo del "nuovo entrato"

di Massimiliano Ruggiero

Nell’ottica del talent management, la selezione del reclutatore deve saper valutare tutti gli aspetti professionali e personali che si stima nel tempo possano contribuire a determinare il successo nell’organizzazione del nuovo entrato.

Si tratta di un compito non particolarmente agevole poiché, come abbiamo visto, molti dei talenti si danno “in potenza”, vanno quindi letti sulla base di evidenze non sempre facilmente intercettabili.

 

Bisogna inoltre saper rispondere alle esigenze di cambiamento di cui sono portatori molti neoassunti, spesso generate dalla presa d’atto che molte certezze professionali – come per esempio il “posto fisso” in ambito bancario – sono svanite, insieme a quelle certezze “di vita” alimentate dal senso comune: i titoli di Stato garantiscono un rendimento annuo sicuro, il valore delle abitazioni è inevitabilmente destinato a crescere, le banche non falliranno mai…

 

L’azienda che opera il reclutamento deve essere in grado di offrire delle alternative valide a tali certezze ma per farlo deve saper “collocare” i nuovi entrati in ruoli lavorativi che esaltino le loro potenzialità, coniugandole in maniera virtuosa con le esigenze di crescita dell’organizzazione, nella prospettiva di un interesse comune da realizzare giorno per giorno.

 

Non è un compito facile, soprattutto perché esso, inevitabilmente, impone di fare i conti con il cambiamento, con l’assunzione di un nuovo paradigma di riferimento, ma è l’unica strada per dare entusiasmo a chi è in procinto di intraprendere un nuovo cammino professionale e per trasformare l’azienda in un polo capace di attrarre i migliori talenti e competenze.

Ultimi Post di questo blog

Talent management: garantire il successo del "nuovo entrato"

Nell’ottica del talent management, la...

Per attrarre talenti è un must incrementare il capitale umano

Ma come attrarre i talenti? E come in...

Talenti e recruitment: ecco le intelligenze da considerare

Ragionando sul rapporto fra competenz...

Le otto competenze chiave da ricercare

Concludevamo l’ultimo post affermando...

Il talent management per superare la crisi

Il peso crescente acquisito dalla per...

Pensare positivo per avere successo

A più riprese in questo blog siamo to...

Promotori, meglio anticipare il declino

Innovazione continua significa anche ...

Promotori finanziari, l'innovazione deve essere continua

Il personal advisor, come abbiamo cer...

Promotori finanziari, l'evoluzione è verso il personal advisor

Nello scorso post parlavamo dell’evol...

Da promotore finanziario a promotore "culturale"

Oggi il ruolo del promotore finanziar...