Il tempo è l'unico vero capitale che un essere umano ha, e l'unico che non può permettersi di perdere. Thomas Edison
avatar

17/04/2018

Morfopsicologia e Finanza: capire il cliente dal suo viso

di Raffaella Pizzi

Quando si dice che il volto di ciascuno di noi è lo specchio dell’anima…sì, ha proprio ragione! Esiste, infatti, un collegamento diretto fra il viso di un individuo e il suo carattere, e la Morfopsicologia permette di renderlo visibile, studiando ed evidenziando l’impronta della psiche nell’essere umano, e come pensieri, sentimenti, vissuti emotivi, plasmano le forme del viso, come lo scalpello di uno scultore la materia. Sono più di ventanni che studio questa affascinante disciplina.

In tutti questi anni ho riscontrato risultati straordinari sperimentandola su di me e in tutte le persone che si sono avvicinate per comprendere meglio se stessi e gli altri. Il volto, infatti, ha su di noi un effetto suggestivo incredibile, quasi magnetico!

 

La Morfopsicologia è una materia sintetica, che induce a sviluppare il grande escluso della nostra epoca, l’emisfero destro. Al contrario della Fisiognomica, che usa un sistema analitico prodotto dall’elaborazione dell’emisfero sinistro del cervello.

 

L’emisfero sinistro corrisponde al pensiero analitico, logico, concreto, preciso nel dettaglio ma che non permette la visione d’insieme. L’emisfero destro corrisponde al pensiero sintetico, analogico, immaginativo, globale, intuitivo. L’ideale sarebbe poter arrivare a utilizzare i due emisferi secondo la necessità e saperli integrare a seconda delle situazioni. La Morfopsicologia fornisce un aiuto in questo senso: dà spazio all’intuizione e poi la sistematizza in un metodo pratico di analisi.

 

Cosi il volto del nostro Cliente, che siede davanti a noi, durante una consulenza, è uno specchio meraviglioso della sua personalità più profonda, e parla attraverso il linguaggio misterioso delle forme; saperlo interpretare significa avere accesso al carattere e al suo temperamento e alle sue leve motivazionali. Capire come preferisce che ci relazioniamo con lui, quali sono i suoi bisogni emotivi, e trovare un servizio più in linea con gli orientamenti e le caratteristiche psicologiche espresse dal suo volto. Creare cosi una relazione più empatica e fiduciosa.

 

Crediamo che la persuasione sia un atto razionale, logico, ma in realtà e la finanza comportamentale l’ha ampiamente dimostrato, le scelte sono quasi sempre di tipo emotivo e irrazionali. Siamo abituati a fornire una grande quantità di dati numerici, grafici, analisi per supportare le nostre tesi…certo, tutto questo ha un suo valore. Allo stesso tempo, se il cliente sceglie proprio noi, oltre a percepire un “valore economico” dalla nostra consulenza è attirato soprattutto quando “sente” che lo abbiamo capito.

 

La persuasione avviene attraverso elementi più inconsci, ed emozionali. Ovvero quando il cliente si sente coinvolto, compreso nei suoi bisogni fondamentali, aspetti che la Morfopsicologia insegna a riconoscere dalla semplice osservazione del viso.

 

 

Raffaella Pizzi

www.morfopsicologia.net

 

Ultimi Post di questo blog

Approccio mentale dirompente: affrontare il "cambiamento" come "crescita"

Che suggerimento dare al consulente p...

Come far decidere subito il cliente!

Siamo abituati fin da piccoli ad asco...

Come Esprimere Magnetismo con il Linguaggio del Corpo - Parte I

Il Linguaggio del Corpo per affascina...

Cosa rivela il Volto di Donald Trump?

La Morfopsicologia studia la relazion...

Il CONSULENTE RESILIENTE…per resistere agli urti dei mercati

Nella mia attività di formatrice, inc...

I 5 segreti per sviluppare l'intelligenza finanziaria

L’intelligenza finanziaria è quella p...

Relazione con il denaro e psicogenealogia

« Noi siamo meno liberi di quello che...

Cosa è l’Intelligenza Finanziaria?

Ricordo, quando andavo a scuola, si p...

Morfopsicologia e Finanza: capire il cliente dal suo viso

Quando si dice che il volto di ciascu...

Psicologia del Denaro

Viviamo in una “civiltà del denaro”. ...

CONTENUTI CORRELATI:
  • Siamo pronti per una presidenza al femminile?
    07/07/2015 Siamo pronti per una presidenza al femminile? Le donne voteranno altre donne? E poi quanto tempo ci vorrà per avere un presidente Anasf donna?
  • I salotti finanziari: i social network
    03/07/2015 I salotti finanziari: i social network Le anatre fanno le uova in silenzio, le galline schiamazzano come impazzite ogni volta che fanno un uovo. Morale: tutto il mondo mangia uova di gallina. Henry Ford   Questa è la frase di apertura d...
  • Promotori finanziari, l
    07/07/2015 Promotori finanziari, l'innovazione deve essere continua Il personal advisor, come abbiamo cercato di spiegare negli scorsi interventi, deve essere in primo luogo in grado di affrontare efficacemente il cambiamento. È una sfida che riguarda tutti i ruoli...
HOTTEST: