07/07/2016

Fintech: la nuova moneta è l’identità digitale

di Jacopo Franchi

Per chi si interessa di innovazione finanziaria, "Identity is the new money" di David Birch è uno dei principali testi di riferimento per capire in che modo il business dell'identità potrebbe diventare nel medio periodo un'interessante opportunità per gli istituti di credito e i nuovi player digital-first".

Già oggi l’identità digitale serve da moneta d’accesso per una varietà di servizi: sarà così anche per l’insieme delle nostre attività economiche, politiche e sociali?

Immaginate un mondo in cui la vostra richiesta di un mutuo per la casa potrebbe venire accettata o rifiutata nello spazio di poche frazioni di secondo da un software dotato della chiave d’accesso al vostro grafo sociale.

Riuscite a farlo? Bene, ora pensate a quello che potrebbe succedere se la vostra richiesta fosse rifiutata, perché la vostra reputazione digitale non soddisfa i requisiti del software. A quel punto, avrete tutta ragione di rimproverarvi per aver accettato l’amicizia di persone così poco raccomandabili sul vostro profilo Facebook. Assurdo? Solo per ora.

https://umanesimodigitale.com/2016/07/03/fintech-nuova-moneta-identita-digitale/

Ultimi Post di questo blog